San Anton Gardens

San Anton Gardens: un giardino fiorito nel cuore di Malta ?

Condividi

Salve a tuttiiiii!! ? Oggi, vorrei parlarvi di uno dei luoghi per me più suggestivi di Malta: i San Anton Gardens ☘️?.Era già da parecchio tempo che soffrivo la mancanza di una passeggiata che non fosse solo in riva al mare, ma che mi permettesse di immergermi in un mondo di colori e profumi.

Qualche anno fa, infatti, ho vissuto per un certo periodo di tempo a Valencia (Spagna) ed era mia abitudine recarmi nel parco del Turia per fare una passeggiata, rilassarmi, godere della frescura nei periodi più caldi dell’anno e chiacchierare con la mia coinquilina, nonché amica di una vita, Katia. In realtà, il Turia è stato realizzato grazie al prosciugamento dell’omonimo fiume il quale, spesso e volentieri, straripava nei mesi piovosi, costringendo i Valenciani ad enormi opere di recupero. Per questa ragione, si tratta di un parco di dimensioni immense (280 km di lunghezza per un totale di  6494 km²), suddiviso in zone per praticare sport (la vera passione dei Valenciani!), mangiare, acculturarsi, ascoltare musica e divertirsi.

Ovviamente, non mi aspettavo di trovare un luogo come il Turia a Malta (anche perchè più grande dell’isola stessa!!), ma desideravo davvero tanto il contatto con la natura. Girovagando un po’ disperata per internet, lessi di questo parco e decisi di trascinarci Antonio (scherzo! in realtà, anche lui iniziava ad annoiarsi negli stessi luoghi!).

San Anton Gardens
San Anton Gardens – All Rights Reserved

SAN ANTON GARDENS: INTRODUZIONE E STORIA

I San Anton Gardens rappresentano il parco pubblico più famoso di Malta. I giardini circondano il Palazzo di San Anton, residenza ufficiale del Presidente di Malta, nella cittadina di Attard. Sebbene il Palazzo di rado sia visitabile, i San Anton Gardens sono sempre aperti. Tra l’altro, al suo interno possiamo visitare anche la Cappella della Vergine del Pilar, completamente ricoperta di affreschi.

Palazzo San Anton
Palazzo San Anton – All Rights Reserved

Il Palazzo (come anche i relativi giardini) deve il nome ad uno dei Santi protettori dei Gran Maestri dei Cavalieri ✠, ovvero Sant’Antonio da Padova. L’edificio risale al 1600 e nacque come villa di campagna per Antoine de Paule, un cavaliere di San Giovanni. Quando de Paule fu eletto Gran Maestro dell’Ordine, nel 1623, decise di ampliare la villa e trasformarla in un palazzo. Dopo la sua morte, l’edificio continuò ad essere utilizzato come residenza ufficiale dei Gran Maestri e subì nuovi rimaneggiamenti. Durante l’occupazione francese ?? (dal 1799 al 1800) fu sfruttato come quartier generale della resistenza. In seguito, il palazzo divenne la sede dei governatori generali inglesi ??, fino al 1974 quando, con l’instaurarsi della Repubblica ??, divenne residenza del Presidente.

San Anton Garden
San Anton Garden – All Rights Reserved

LA CAPPELLA DELLA VERGINE DEL PILAR

Si trova vicina all’ingresso principale e fu costruita per volere del Gran Maestro Manoel de Vilhena nel 1722. L’immagine della Vergine del Pilar è posta subito dietro all’altare ed è accompagnate da una targa (in inglese) in cui si spiega l’ampia simbologia presente all’interno della cappella.

Cappella Vergine del Pilar Malta
Cappella Vergine del Pilar – Malta

I GIARDINI DI SAN ANTON

Passeggiare lungo i suoi viali è un vero piacere! bellissimi gli alberi secolari ? provenienti da molte zone del mondo tutti denominati con una targhetta, così come la varietà INFINITA di fiori ????(wonderful!!!). Lungo i viali, inoltre, sculture in pietra, anfore e vasi antichi, fontane e un laghetto artificiale (posto al centro) con cigni, anatre, pesci e tartarughe. Gli animali sono liberi e girovagano tra noi umani con serenità (cosa che apprezzo tantissimo!), donandoci non pochi momenti di allegria. Immancabili, i gatti ?distesi qui e lì un po’ sornioni, appisolati all’ombra delle innumerevoli piante.

San Anton Gardens
San Anton Gardens – All Rights Reserved

In questi giardini, si svolge l’Annual Horticultural Show, un festival di composizioni floreali, piante, frutta, verdura e artigianato, organizzato dal The Malta Horticulture Society. Lo show prevede un’ampio programma di spettacoli, quali danze, musica folk, sfilate di moda, etc.

Sempre all’interno dei San Anton Gardens, è ospitato anche il Tradition Malta, una rappresentazione a fondo storico del popolo maltese, con tanto di modellini raffiguranti gli antichi mestieri, totalmente handmade.

IL KITCHEN GARDEN

Vicino alla residenza del Presidente, si trova il Kitchen Garden che, anticamente, era un giardino in cui venivano coltivate piante e ortaggi  ad uso e consumo degli abitanti del Palazzo, ma che oggi si è trasformato in un luogo adatto allo svago dei bambini????, con giochi e vari animali da cortile (liberi!).

San Anton Gardens
San Anton Gardens – All Rights Reserved

ORARIO DI APERTURA AL PUBBLICO

I San Anton Gardens sono aperti tutti i giorni:

  • da Giugno a Settembre dalle 07:00 alle 18:00
  • da Ottobre a Maggio dalle 07:00 alle 17:00

Il Kitchen Garden è aperto tutti i giorni dalle 09:00 alle 19:00

L’ingresso ai giardini è gratuito.

In genere, il Palazzo non è visitabile, ma potrebbe esserlo in occasione di certe ricorrenze.

UBICAZIONE

Vi rimando al link di Google Maps, con la posizione già impostata! seguite le indicazioni! ➡️⬅️⬇️⬆️

P.S. : se siete curiosi di vedere anche i Barrakka Gardens, vi rimando ad un precedente articolo! ?

 

2 Comments

  1. Molto interessante!

Commenti

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.